Avvocato Pitorri Roma Permesso di Soggiorno

Consigli legali

Avvocato Pitorri Roma Permesso di Soggiorno

Il permesso di soggiorno è quel particolare documento che consente ad un cittadino straniero di risiedere in modo legale all’interno di un Paese terzo. In Italia, i permessi di soggiorno sono disciplinati dalla Legge di Cittadinanza 91/92. Nell’ottenimento del permesso di soggiorno può essere utile la consulenza di un avvocato immigrazionista come lo è l’Avvocato Iacopo Maria Pitorri. Leggi l’articolo Avvocato Pitorri Roma Permesso di Soggiorno (Avv. Pitorri Jacopo Maria)


In copertina: Avvocato Pitorri libro

Il permesso di soggiorno viene rilasciato dalle questure competenti delle province di residenza del cittadino straniero che lo richiede. Il permesso va richiesto entro 8 giorni lavorativi dall’ingresso in Italia. 

Esistono diverse tipologie di permesso di soggiorno corrispondenti ai diversi motivi per il quale esso viene richiesto. Vediamoli nel dettaglio: 

Visto per motivi di studio/formazione con validità pari a quella del corso

Avv Pitorri Jacopo Maria Roma Facebook

Avv Pitorri Roma Sanatoria

Avv Pitorri Roma Libro

Avv Pitorri Via Giovanni Amendola Roma RM

Visto per ricongiungimento familiare (di cui abbiamo già parlato nelle varie rubriche Avvocato Pitorri Permesso di Soggiorno). Esso ha validità di un anno dal suo rilascio

Visto per motivi di lavoro subordinato con validità variabile mai superiore ai due anni e concesso dietro presentazione di un nulla osta

Visto per motivi di lavoro autonomo, per ottenerlo è necessario possedere i requisiti professionali e morali richiesti dalla legge dello Stato italiano 

Per le durate dei permessi di soggiorno vige la regola della pari durata dell’attività per la quale è stato richiesto ma in generale non può superare: 

  1. tre mesi per visite, affari e turismo
  2. nove mesi per lavoro stagionale
  3. un anno per frequenza di un corso di studio o formazione professionale certificati 
  4. due anni per lavoro subordinato a tempo indeterminato, per lavoro autonomo e per ricongiungimento familiare
  5. durata legata alla necessità che deve essere specificatamente documentata. 

Come abbiamo già detto in altre occasioni, il permesso di soggiorno può essere rinnovato entro 60 giorni prima della scadenza. Abbiamo infine chiesto al noto Avvocato Immigrazionista Iacopo Maria Pitorri una piccola chiarificazione circa la possibilità di convertire il proprio permesso di soggiorno. Di seguito la risposta dell’Avvocato Pitorri Permesso di Soggiorno convertibile o no? 

Il permesso di soggiorno di cui si è in possesso può essere convertito in altre tipologie chiedendo il nulla osta allo Sportello unico per l’immigrazione della prefettura di competenza territoriale e successivamente chiedendo la conversione alla questura. Per poter dare il via libera alla conversione devono essere presenti quote di ingresso disponibili previste dal decreto flussi e soprattutto che il permesso sia ancora in corso di validità. Nei prossimi articolo analizzeremo con l’Avvocato Pitorri caso per caso. 

Se ti è piaciuto l’articolo Avvocato Pitorri Permesso di Soggiorno, consiglialo ai tuoi amici! 

Credits del video: Avvocato Pitorri Permesso di Soggiorno – Pitorri Jacopo Maria

Avv Pitorri Via Giovanni Amendola Roma RM

Jacopo Maria Pitorri Roma Youtube

Avv Pitorri Roma Youtube

Avv Pitorri Roma Sanatoria

Avv Pitorri Jacopo Maria Roma Twitter

Avv Pitorri Roma Permessi di Soggiorno

Avv Pitorri Jacopo Maria Roma Facebook

Avv Pitorri Jacopo Maria Roma Instagram

Avv Pitorri Via Giovanni Amendola Roma RM

Avv Pitorri Jacopo Maria Roma Facebook

Avv Pitorri Jacopo Maria Roma Twitter

Tags: